montali-tappo-montepulciano-abruzzo
montali-tappo-montepulciano-abruzzo

Innovare
nella tradizione

L’incontro tra innovazione e tradizione per vivere il nostro tempo, con uno sguardo al passato e la mente al futuro.

È con questa idea, semplice ed immediata, che nasce il nostro progetto: fare vini di qualità cercando l’eccellenza.

Progetto

SEMPLICITÀ

 

Crediamo che la semplicità sia un traguardo molto difficile da conquistare e che si compia eliminando il superfluo verso il raggiungimento dell’essenza vera delle cose.

DEDIZIONE

 

Crediamo in una conduzione familiare interamente dedicata al progetto e alla ricerca dei dettagli che fanno la differenza, e che le piccole produzioni, abbinate ad una precisa visione ed un accurato processo di vinificazione, portino a grandi risultati.

VISIONE

 

Vogliamo da subito essere portatori di alta qualità in selezionati mercati internazionali e indirizzando il pubblico più attento in Italia

CULTURA

 

Crediamo nella collaborazione. Il contributo di Daniele di Mambro, enologo portatore di una esperienza e cultura viti-vinicola toscana, ci ha permesso di far incontrare i due patrimoni di conoscenze, quello Abruzzese e quello Toscano, con la consapevolezza che le ibridazioni culturali sono spesso foriere di eccellenze

TERRITORIO

 

Il nostro è un percorso verso vini totalmente biologici, fatti con selezionate uve di Montepulciano, Pecorino e Trebbiano, provenienti dai nostri vigneti a Manoppello, in un territorio di grandi tradizioni

Patrizio Montali

Un sogno: vivere a contatto con la natura e diventare produttore di vino. Aprirmi al nuovo e a quello che potrà venire negli anni in termini di avanzamenti tecnologici, sempre con lo stesso obiettivo: fare le cose al meglio delle mie possibilità.

Questa filosofia, unita al rispetto profondo verso la natura e l’ambiente, si traduce in scelte precise: le migliori competenze e i migliori materiali produttivi per arrivare senza compromessi alla migliore qualità raggiungibile.

Territorio

DINTORNI

 

La nostra azienda è situata nel comune di Manoppello (provincia di Pescara), in una vallata a 250 metri di altitudine che da un lato guarda alla catena montuosa della Maiella e dall’altra è costantemente raggiunta dalla brezza marina dell’Adriatico, distante solo pochi chilometri in linea d’aria.

ARTE

 

Il luogo, di incontaminata bellezza, sorge nei pressi dell’antica abbazia cistercense di Santa Maria D’Arabona un tempo crocevia di importanti scambi lungo la via Tiburtina in direzione di Roma e oggi votato alla coltivazione dei vitigni autoctoni.

NATURA

 

I terreni sono a medio impasto, ciotolosi e di origine alluvionale, particolarmente adatti alla produzione di vini strutturati e, nel caso del vitigno Montepulciano D’Abruzzo, tali da favorire il raggiungimento delle sue massime potenzialità.

Vigneti

I vigneti che si estendono nel Comune di Manoppello, sono coltivati a uve di Montepulciano DOC, Pecorino DOC e Trebbiano DOC.

Le vigne vengono lavorate nel rispetto del territorio che le circonda, assecondando quanto possibile il variare del tempo e delle stagioni. L’inerbimento controllato interfilare contiene i danni da erosione e favorisce l’equilibrio vegetativo-produttivo delle piante. La conduzione agronomica del vigneto è biologica e rispetta i criteri di sostenibilità che non prevedono tecniche invasive o l’uso di agenti chimici di sintesi nella logica del biologico puro.

Vini

Cerasuolo

Il primo traguardo ha visto la valorizzazione di uno dei vini di più forte vocazione Abruzzese: il Cerasuolo, un vino rosato forte ed elegante.

Il nostro Cerasuolo Doc è prodotto interamente con le uve Montepulciano D’Abruzzo dei nostri vigneti.

Una particolare attenzione è posta sul processo di raccolta, pigiatura e vinificazione. Le uve vengono raccolte a mano in piccole ceste e, una volta selezionate, diraspate e pigiate vengono sottoposte ad una breve macerazione pellicolare in pressa. A seguire viene svolta una pressatura soffice e il mosto ottenuto viene fatto decantare in celle di raffreddamento per circa 36 ore prima di essere immesse nelle vasche di fermentazione alcolica e vinificazione in cemento ad una temperatura controllata di 14 gradi. Terminata la fermentazione alcolica sulle fecce fini per circa 6 mesi, segue un affinamento in bottiglia di circa 3 mesi.

Il Cerasuolo Doc che ne risulta è un vino che all’esame visivo si presenta di colore rosa brillante, al naso di una complessità particolare con richiamo di fiori di mirto e frutti di ribes.

Contatti

    MONTALI È UN BRAND
    DELL’AZIENDA AGRICOLA
    QUERCIA D’ARABONA

    AZIENDA AGRICOLA QUERCIA D’ARABONA SS VIA SCESA SAN LEONARDO, 8 MANOPPELLO (PE) ITALIA

    FOLLOW US

    NOTE LEGALI  |  DISCLAIMER  |  PRIVACY POLICY

    © 2021 Azienda Agricola Quercia D’Arabona SS All rights reserved. Design: Concept Store       Photo: D-image studio